Il mio contributo a WikiToLearn

Ciao a tutti! Il mio primo articolo sarà su un progetto a cui collaboro da qualche mese, che si chiama WikiToLearn. Questo è più o meno dovuto, anche perché se ho creato questo blog è essenzialmente grazie ai ragazzi del progetto che mi hanno consigliato e spinto a farlo. Iniziamo subito!

Ho scoperto WikiToLearn grazie ad un post sul gruppo Facebook del mio corso di studi; il post, pubblicato a inizio dicembre, parlava di questo nuovo progetto open-source, che era nato qualche mese prima. Mi ha subito interessato e, dopo una notte a pensarci, ho deciso di contattare l’autore del post e di entrare a far parte del progetto.

COSA È WIKITOLEARN

WikiToLearn, che troverete al link http://www.wikitolearn.org, è un progetto open-source il cui scopo è quello di scrivere e condividere testi universitari completamente gratuiti. Qualsiasi utente può registrarsi e iniziare a scrivere e modificare pagine, così da migliorare i contenuti del sito. C’è poi la possibilità di raccogliere più pagine insieme e creare un libro, scaricabile gratuitamente in formato PDF, in modo da poterlo avere sul pc anche offline. Il progetto è giovane, in diversi sensi: è nato da poco ed è frutto di idee e lavoro di giovani studenti universitari. Il motto è “Knowledge only grows if shared”, che corrisponde anche allo scopo del sito.

QUAL È IL MIO RUOLO IN WIKITOLEARN

Il mio ruolo nel progetto è, principalmente, quello di editor. Scrivo pagine, aggiorno contenuti, correggo bozze e aiuto il core-team nell’organizzazione dei contenuti nel sito. In alcuni periodi della mia collaborazione mi son trovato anche nel ruolo di bug-finder inconsapevole, ovvero aprivo il sito e trovavo bug a caso, che poi ovviamente segnalavo agli sviluppatori.

ALCUNI RIFERIMENTI E SALUTI

Poter partecipare a WikiToLearn è semplicissimo: basta iscriversi al sito e iniziare a scrivere, modificare ecc. È importante però farsi conoscere; a questo link: http://meta.wikitolearn.org/Communication_channels
troverete tutti i canali e gruppi di comunicazione italiani e internazionali, attraverso cui potrete contattarci.

Ringrazio Davide Maggiorelli per avermi fatto conoscere il progetto; tutti gli altri, che sono tanti, per aver creato un ambiente così felice e familiare in cui collaborare diventa divertente. Ringrazio @valsdav per gli infiniti aiuti e consigli, @Xadhoom per avermi fatto da guida e aiuto nello scrivere e @ruphy per rispondere ai messaggi tre anni dopo.

Ah, dimenticavo. @rivasponda–

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s